El Ghibli - rivista online di letteratura della migrazione

Adrian Bravi: l'antieroe

raffaele taddeo

Adrián N. Bravi è nato a San Fernando (Buenos Aires), in una casa accanto al fiume che si allagava sempre per via delle inondazioni. Attualmente vive a Recanati, e lavora come bibliotecario presso l’università di Macerata. Nel 1999 ha pubblicato il suo primo romanzo in lingua spagnola Río Sauce (Buenos Aires), un libro che parla di un’inondazione, e nel 2004 ha esordito in Italia con Restituiscimi il cappotto (Fernandel, seconda uscita della collana LDM). Invece, con la casa editrice Nottetempo di Roma ha pubblicato tre romanzi, La pelusa (2007), Sud 1982 (2008) e Il riporto (2011) scritti da lui in italiano.

Adrian Bravi sta ottenendo un riconoscimento significativo per la sua produzione in Italia e in italiano sia per la padronanza della lingua che esprime, sia per i contenuti che emergono dai suoi scritti. Le numerose positive recensioni di giornali, a tiratura nazionale e non, e di riviste sono una chiara testimonianza del favore che le opere di Adrian Bravi stanno raggiungendo. Non è un caso che fra i testi in formato elettronico, ora in commercio, il più venduto attualmente è il primo romanzo dell’autore italo argentino dal titolo Restituiscimi Il cappotto.

Numerose sono anche i suoi racconti, per lo più poco conosciuti. Pensiamo di fare cosa gradita ai lettori nel ripubblicare in questo supplemento tutti i racconti di Adrian Bravi perché si abbia una conoscenza il più esaustiva della sua produzione.

Home | Archivio | Cerca

Supplemento

(ISSN 1824-6648)

Adrian Bravi: l'antieroe

A cura di raffaele taddeo

 

Archivio

Anno 8, Numero 32
June 2011

 

 

©2003-2014 El-Ghibli.org
Chi siamo | Contatti | Archivio | Notizie | Links