El Ghibli - rivista online di letteratura della migrazione

Versione Originale | Nota biografica | Versione lettura |

sogno (africano). raccolta di se

giovanna turrini

Tanto da provare,
tanto da essere urlato e sussurrato,
attraverso occhi murati -
cuori spalancati.

Tanto da vedere e chiedersi -
meravigliarsi -
di un sogno inquieto.
Perseguita il cuore.
Percuote l'occhio.

L'occhio, quello ostinato - tuttora a
carcerare la porta,
e tuttora deve
esserci,
(r)accoglie gli avanzi del pranzo d'anime di ieri.
A formare ombre mentali:
movimenti in pena,
movimenti in danza.

In danza per il mondo - colgo un barbaglio
dell'arcaico chiaro orlo giallo, didentro -
si discioglie in un qualche frutto di forma strana.
Suoi fili a legarci fluttuano
sparsi torno torno
per essere (r)accolti.

(che č successo alla promessa &
e ne č mai esistita una?
Doppelgänger di -
era l'albero dell'uomo?
l'albero della donna?)

Raccogli ombre.
Raccogli colori.

(giā, e se... )

Inizio pagina

 

writin'

giovanna turrini

an elegy for
that higher world -
you might have
brewed -
yet not bestowed

for that perhaps superior
Word -
yet not
cut
- away -
a cut
above
- (out of) Michelangelo's raw stone

the form
the word
the world

Inizio pagina

Home | Archivio | Cerca

Archivio

Anno 1, Numero 5
September 2004

 

 

 

©2003-2014 El-Ghibli.org
Chi siamo | Contatti | Archivio | Notizie | Links